Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | SessualitaBI |








Menu
della sessualità

- Sessualità
- Inclinazione Sex
- BI Sex
- Cosa è ?
- ConcettoBsx
- Cultura
- Sono Bsx ?
- Test Kinsey
- Personaggi
- Movimento
- Dragon BSX

foto bisessuale Dal 1996 la Dragon si occupa di erotismo, come avrà notato il lettore più attento, in Dragon l'erotismo non ha mai avuto specifiche bandiere o moralismi proprio perché esso di per sè stesso non ha precise collocazioni ma può essere vissuto da tutti mel modo a lui più consono.
Gli argomenti maggiormente trattati hanno coinvolto sia il mondo eterosessuale che quello omosessuale ed è giunto il momento di occuparci specificatamente anche del mondo erotico bisexuale.
A dispetto della "morale ben pensante" parleremo di una sessualità alternativa chiamata bisessualità affrontando e sviscerando assieme le varie argomentazioni che contemplano e uniscono i mondi etero e omo sotto lo stesso tetto perchè l'erotismo non è solo bianco o nero ma può essere anche .. bisex.
Per meglio comprenderci dobbiamo premettere che per

bisessuale

si intende quindi l'individuo (uomo o donna che sia) che pratica un doppia

sexualità

ovvero sia eterosessuale che omosessuale.
Del sesso ogni preconcetto è un reale ostacolo al piacere fisico che invero non ha bandiere. Bandiere e preconcetti invece ci sono imposti quotidianamente dalla pubblica morale e dalla chiesa che preferiscono classificarci in buono e cattivo annullando il "puro" lato sessuale di ogni uomo o donna.
Nel seguire Dragon parecchi di voi si saranno senza dubbio ritrovati nei discorsi che abbiamo fatto al riguardo dell'eterosessualità ma anche in alcuni discorsi fatti a proposito dell'omosessualità pur non ritrovandosi esattamente in nessuno dei due.
La cosa è possibile ... e queste pagine sono dedicate proprio a quella fascia crescente di uomini e donne che concepiscono il sesso libero da preconcetti e bandiere ... parliamo dei bisessuali.

Dal canto nostro non crediamo sia così importante la catalogazione in un "gruppo" o nell'altro in quanto siamo convinti che le etichette accentuino il disagio e l'ansia.
Premesso ciò, dobbiamo però prendere atto che oggi pare che essere totalmente etero, gay o lesbica sia out e secondo i sondaggi dell’Associazione per lo studio dell’analisi psichica e la ricerca in sessuologia (Asper) nel nostro Paese le persone che si dichiarano bisessuali sono :
  • per il 14,6% uomini
  • per il 12,1% donne
dati in netto e continuo aumento.

Attualmente il concetto di "

bisessuale

" corrisponde ad un individuo, uomo o donna che sia, che possiede la capacità di rispondere eroticamente e sessualmente a persone di entrambi i sessi. Questo concetto di bisessuale si basa sull'idea di un ipotetico
sesso primordiale "neutro"
che catalogherebbe di conseguenza tutti gli individui come

bisessuali

. E' facile comprendere come questo concetto e catalogazione del bisessuale possa genera una forte confusione tra le categorie di sesso fisico, genere, e orientamento sessuale, che dovrebbero invece rimanere distinte.
Questa
bisessualità psicologica
è quindi una propensione, più o meno accentuata e riconosciuta con se stessi, a sentirsi particolarmente vicini e in sintonia a persone dello stesso sesso senza per altro mettere in discussione la propria identità sessuale mente per altri sorge la necessità di esprimere questa propensione a 360 gradi e quindi coinvolgendo anche la parte erotico-sessuale.

Il bisessuale si sente attratto ad intrapprendere relazioni sessuali con persone di entrambi i sessi. Naturalmente questa attrazione difficilmente è rappresentata da un 50% ma varia secondo le esperienze che man mano si maturano. Il bisessuale a differenza degli etero, gay e lesbiche non viene considerata una identità ben precisa tanto è vero che anche nell'ambiente gay o lesbo, chi pratica o si sete attratto dalla bisessualità, ben difficilmente lo confessa. L'auto-percezione e l'abbattimento dei preconcetti è sicuramente la chiave per un'identità sessuale. Le persone che intraprendono attività sessuali con persone di entrambi i sessi sono molto più di quanto possiamo immaginare e neppure loro stessi si identificano come bisessuali.
Come avrete notato il mondo bisessuale esiste ed è una realtà dei giorni d'oggi tanto da interessare i principali rotocalchi, anche i più conservatori, scatenandone feroci polemiche o fiebili consensi.

Per noi rimane comunque importante mantenere la libertà di scegliere il tipo di relazione affettiva e sessuale che più si adatta alle proprie personali aspettative, aldilà del loro orientamento sessuale.
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: mercoledì 26 aprile 2017