Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | Medicina |








Menu
Medicina Andrologia

- Medicina
- Andrologia
- Dimensioni
- Erezione
- Impotenza
- Chirurgia
- Fremulo
- Testicoli
- Prostata
- Masturbazione

MEDICINA: ANDROLOGIA MASTURBAZIONE

Andrologia e Masturbazione

Un pregiudizio molto diffuso è che l’eiaculazione dello sperma causa all’uomo una perdita di forza e di energia. Questa credenza è del tutto falsa. Per generazioni si è insegnato agli atleti a non eiaculare prima di un impegno sportivo, per non indebolirsi e non peggiorare le proprie prestazioni. Di conseguenza molti uomini hanno evitato di avere contatti sessuali per periodi di settimane, e a volte mesi, prima delle competizioni.

Non esiste nessuna giustificazione per un simile comportamento innaturale; basti evitarlo subito prima di un impegno agonistico. Nel libro della Genesi si narra che Onan, non volendo ingravidare la moglie del suo fratello defunto, ritrasse il pene e permise al suo seme di spargersi sul terreno. In quel modo egli ruppe la tradizione ebraica che diceva che un uomo deve fertilizzare la vedova di suo fratello; per questi motivi egli fu percosso a morte.

Questa storia nei secoli è stata poi del tutto travisata per dare una connotazione di "diabolico" e "peccaminoso" alla masturbazione detta anche "onanismo". Fortunatamente molte sette religiose e molti medici hanno riconosciuto l’errore contenuto in questa interpretazione e ora accettano la masturbazione come una pratica priva di conseguenze fisiche.

Durante i rapporti sessuali o la masturbazione, il seme si raccoglie nei dotti e, quando l’eccitazione raggiunge il suo apice, un riflesso spinale provoca la contrazione ritmica di tutta l’area e spinge il seme fuori dall’uretra a schizzi.

Questo processo viene chiamato eiaculazione, e quando un uomo raggiunge un certo livello di eccitazione non può più trattenersi dall’eiaculare. In genere si hanno dai tre agli otto spruzzi in pochi secondi. L’orgasmo è quel tipo di piacevole esplosione o inondazione liberatoria che attraversa tutto il corpo. L’orgasmo infatti corrisponde al rilassamento della tensione neuromuscolare che si è accumulata durante la stimolazione sessuale.

Pratiche Sessuali Soft: La Masturbazione


Photo: Andrologia e Masturbazione
Andrologia e Masturbazione
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: mercoledì 22 novembre 2017