Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | Pratiche | Scambismo |








Menu
Pratiche Sessuali

- Pratiche Sex
- Sex Group
- Scambismo
- Il Repertorio
- Le Regole
- L'Igiene
- Exit-Pool Dragon
- Una Moda ?
- Lo Scambista
- Una Precisazione
- Morale Cattolica
- Sexy ma Chic
- Il Club Prive
- Al Club Prive
- Contatti Annunci
- Contatti Feste
- Contatti Zone
- Contatti Saune
- Contatti Privacy
- La Moda Swinger
- Swinger Fitness
- La Prevenzione
- Il Necessaire

MEDICINA PREVENZIONE AIDS HIV

AIDS - HIV e comportamenti a rischio
Syndrome Deficiency Immune Acquired

Negli ultimi anni è diventato sempre più evidente che l’AIDS non rappresenta un pericolo solo per i cosiddetti gruppi a rischio (omosessuali, persone che si iniettano droghe e/o sono dedite alla prostituzione e i loro partner). Oggigiorno la via di trasmissione principale del virus è il rapporto eterosessuale non protetto con scambio frequente di partner. Per questo non esistono categorie a rischio ma esistono comportamenti sessuali a rischio.

Diffidate delle coppie scambiste che non fanno uso del profilattico adducendo la teoria del tanto siamo fra persone per bene e poi si vede che si è in buona salute (magari il tutto detto dopo la sola conoscenza al bar). Persone sieropositive possono sentirsi sane o presentare solo sintomi così leggeri della malattia da non far sospettare loro di essere infette. Quindi sono in grado di trasmettere il virus ad altri, senza saperlo né volerlo. Nessuno vi confiderà mai la sua vita sessuale precedente alla vostra conoscenza ... diffidate sempre, siate egoisti per il vostro bene, lo scambiamo è gioco di sesso puro da non confondere con l’amore o la dedizione.

Diffidate di tutti i Club Privè che non offrono preservativi in quantità e che non diffondono la politica della prevenzione. Liquido seminale o vaginale sono veicoli eccellenti per la trasmissione del virus: la trasmissione avviene quando questi liquidi e secrezioni penetrano da una persona all’altra. Va anche detto che l’HIV non resiste a lungo fuori dal corpo umano e può venir distrutto meglio di altri organismi patogeni con normali procedure igieniche e prodotti disinfettanti in commercio.

Assicuratevi che i locali Privè siano adeguatamente igenizzati e che le loro toilettes siano fornite di prodotti sanitari adeguati al caso. Se siete voi ad organizzare in casa una festa con amici a sfondo sessuale, siate generosi nel disporre vassoi o ciotoline piene di preservativi magari multicolori e di varie marche (ve ne sono di simpaticissimi): è comunque bene cambiare il profilattico o Dental Dam più volte anche se non si è consumato l’atto poiché durante i giochi sessuali anche manuali questo può essersi leso o sciupato.

L’AIDS è un problema che coinvolge tutti, perché le attuali statistiche dimostrano che sia uomini che donne, giovani o anziani, indipendentemente da quale sia il loro ambiente di vita culturale e sociale, possono ammalarsi di AIDS, se non prendono adeguate misure di prevenzione. Quando vi sono rapporti con scambio frequente di partner, rinunciate magari ai profilattici ultrasensibili (che si possono rompere più facilmente durante i giochi sessuali) per optare verso profilattici di maggior spessore e resistenza. Non abbiate paura, imbarazzo o vergogna di parlare di queste cose con il partner o la coppia di partner.
Ricordate che:
  • Un rapporto sessuale sicuro protegge la vita di entrambi.
  • Fate attenzione che il preservativo sia di ottima qualità (attenzione alla scadenza), magari puoi sbizzarrirti e rallegrare il tutto con profilattici aromatizzati o colorati.
  • Non conservare il profilattico vicino a fonti di calore o in luoghi troppo freddi.
  • Usare il preservativo sin dall’inizio del gioco sessuale.
  • Non usare come lubrificanti saliva o prodotti a base di grasso (olio, vaselina, glicerina, burro, creme nivea ecc.) perché corrodono il preservativo.
  • Non risparmiate sui lubrificanti ma permettetevi i nuovi prodotti Dragon sterili, idrosolubili.
  • Se avete rapporti anali utilizzate preservativi particolarmente resistenti (ve ne sono di specifici) sempre assieme ai lubrificanti anal lube (si rammenta che l’ano non ha secrezioni come la vagina).
Come si è imparato a rispettare le regole stradali per evitare incidenti, si possono seguire semplici regole di comportamento per prevenire l’infezione HIV. L’AIDS fa paura, inoltre la persona colpita ed i suoi familiari sono ancora troppo spesso vittime dell’emarginazione e della discriminazione.

Comportamenti a Rischio

  • La Penetrazione vaginale il profilattico se usato dall'inizio del rapporto e calzato corettamente protegge.

  • La Penetrazione anale in questo caso il rischio è amplificato dalla mucosa anale in quanto delicata e molto soggetta a lesioni. Nel rapporto anale inoltre la lubrificazione è inferiore accentuando la conseguente frizione con conseguenti microtraumi. Il profilattico se usato dall'inizio del rapporto e calzato corettamente con l'utilizzo di specifici lubrificanti protegge.

  • La Fellatio consiste nella stimolazione orale del Pene (comunemente detto pompino) ove il rischio viene corso dal soggetto che la pratica nei casi in cui il soggetto è sieropositivo. Per dovere di cronaca vi è una branca di ricercatori che considera questa possibilità solo una plausibilità biologica. Anche in questo caso è consigliabile praticare la fellatio con il preservativo approffitando magari di prodotti aromatizzati che certo amplificano il piacere di chi lo pratica. Anche in questo caso evitate assolutamente che lo sperma venga a contatto con la bocca.

  • Il cunnilingus consiste nella stimolazione orale dell'organo genitale femminile e consiste un rischio in quanto le secrezioni vaginali possono contenere il virus HIV mentre è assolutamente da evitare durante il ciclo mestruale. In questo caso è bene utilizzare la diga interdentale o comunque di uno strato in lattice che và applicato come barriera elimina il rischio.

  • L'anilingus o rimming consiste nella stimolazione orale dell'ano e è considerata a rischio per altri tipi di infezione. Per proteggersi è consigliabile l'uso della diga.

  • Il fisting consiste nella penetrazione anale col pugno e la pericolosità di contrarre il virus è rappresentato dalla facilità con cui vengono provocate lesioni attraverso le quali potrebbe avvenire il contagio. In questo caso è d'obbligo l'utilizzo di appositi guanti chirurgici e l'utilizzo di lubrificanti specifici.

  • golden shower o pioggia dorata rappresenta un pericolo solo in cospiqua quantità di sangue nelle urine.

Comportamenti sicuri

  • Abbracciarsi L'atto di abbracciarsi e stringersi non trasmette l'infezione.

  • Accarezzarsi L'HIV non si trasmette scambiandosi carezze.

  • Baciarsi considerando che nel mondo ogni giorno ci si scambiano decine di milioni di baci profondi e non è mai stato segnalato un sicuro caso di contagio attraverso il bacio, nonostante la sua "teorica" pericolosità é possibile considerare questo rapporto sicuro.

  • Masturbandosi a condizione che le secrezioni vaginali o lo sperma non vengano a contatto con ferite aperte la masturbazione del partner non trasmette l'infezione

  • Utilizzo di oggettistica anche l'utilizzo in comune di oggettistica e toys come falli o vibratori sono sicuri a patto che l'oggetto "indossi" il preservativo e che esso venga sostituito ad ogni penetrazione. E' buona norma procedere alla disinfezione degli oggetti dopo ogni utilizzo con appositi prodotti.



Voci correlate:
Note : Per eventuali delucidazioni o specifiche richieste sui prodotti preventivi potrete contattare il nostro personale ai numeri telefonici di Dragon.it, servizio tecnico erotico, ad uso gratuito della Gentile Clientela.
Photo: AIDS HIV comportamenti sessuali a rischio
AIDS HIV comportamenti sessuali a rischio
Photo: AIDS HIV comportamenti sessuali a rischio
AIDS HIV comportamenti sessuali a rischio
Photo: AIDS HIV comportamenti sessuali a rischio
AIDS HIV comportamenti sessuali a rischio
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: venerdì 26 maggio 2017